Besedila pesmi

Francesco De Gregori - Jazz

 

 

Qualcuno avrebbe voluto occuparsi di jazz

Qualcuno l'avrebbe saputo perfino suonare quel jazz

Certamente non proprio benissimo

Ma quel tanto che basta e che fa

Che si dica "Ha vissuto la vita sotto i colpi del

jazz"

Che si dica "Quell'uomo ha vissuto sotto i colpi del jazz"

Qualcuno avrebbe dovuto tuffarsi nel jazz

Lontano dagli occhi del mondo, volendo in un'altra città

Altri portici ed altri portoni

Dove anche il buio è diverso da qua

E perfino l'amore è più bello a livello di jazz

E la pioggia più tiepida sotto l'ombrello del jazz

Fa' che duri il tempo, fa' che giri lento,

Fa' che scorra il pianto

Fa' che mi conosca e che mi riconosca quando mi

vedrà

Cantando con gli occhi come solo lei sa

Cantando e ballando al ritmo del jazz

Qualcuno avrebbe potuto sfumare nel jazz

Qualcuno l'avrebbe saputo perfino imparare quel jazz

Decifrare la nota segreta di ogni singola tonalità

E buttarsi la vita alle spalle a tempo di jazz

E buttarsi in un giro di valzer a tempo di jazz

Fa' che duri il tempo, fa' che giri lento,

Fa' che scorra il pianto

Fa' che mi conosca e che mi riconosca quando mi

vedrà

Cantando con gli occhi come solo lei sa

Cantando e ballando al ritmo del jazz

 

 

 

Poiščete lahko tudi vsa besedila izvajalca Francesco De Gregori, ali pa se vrnete na prvo stran iskanika besedil, kjer si lahko pomagate tudi z značkami besedil in tako poiščete še kakšno drugo besedilo.



Podobna besedila pesmi:
- Francesco De Gregori - Il '56
- A guardare nei ricordi sembra ancora ieri che salivo su una sedia per guardare i treni, da di..

- Francesco De Gregori - Titanic
- La prima classe costa mille lire la seconda cento la terza dolore spavento e puzza di sudore ..

- Francesco De Gregori - Due Zingari
- E questa sera mi piace così, con queste stelle appiccicate al cielo, la lama del coltell..

- Francesco De Gregori - La Campana
- La campana ha suonato tutto il giorno, là dove i cani hanno abbaiato, io ho pianto lacri..

- Francesco De Gregori - Renoir
- Gli aerei stanno al cielo come le navi al mare, come il sole all'orizzonte la sera, come..

- Francesco De Gregori - L'impiccato
- Uno l'hanno preso ieri sera, giovane giovane, e figlio di buona donna era. Figlio di buo..

- Francesco De Gregori - Natale
- C'è la luna sui tetti e c'è la notte per strada le ragazze ritornano in t..

- Francesco De Gregori - Generale
- Generale dietro la collina ci sta la notte crucca e assassina e in mezzo al prato c'..

- Francesco De Gregori - Rimmel
- E qualcosa rimane, tra le pagine chiare e le pagine scure e cancello il tuo nome dalla mia fa..

- Francesco De Gregori - Souvenir
- Niente luna questa sera, niente gatti sopra il tetto, i miei sogni sono tutti rotolati sotto ..